In crociera o in una struttura ricettiva, per i camici bianchi continuano le offerte con “tariffe di riconoscenza” per i soggiorni estivi.
A distanza di un mese dal primo servizio pubblicato , facciamo nuovamente il punto su alcune delle offerte messe in campo da operatori turistici, associazioni e amministrazioni pubbliche per ringraziare i medici impegnati nella lotta al coronavirus.

SETTIMANA GRATIS IN EMILIA-ROMAGNA

L’Emilia-Romagna ringrazia con una settimana di vacanza gratuita medici e infermieri volontari che sono andati a lavorare in regione durante l’emergenza coronavirus. L’iniziativa è stata annunciata dai vertici politici della Regione, messa in atto in collaborazione con Federalberghi e Assohotel, e consiste in un soggiorno per due persone con trattamento di vitto e alloggio presso gli alberghi che aderiranno all’iniziativa.
Per informazioni, i medici interessati possono contattare la locale sezione di Federalberghi al numero 051/4156060.

TRAPANI A METÀ PREZZO

Di un soggiorno a Trapani di quindici giorni, una settimana sarà gratuita. È l’offerta dedicata a medici, infermieri e sanitari di Lombardia, Piemonte, Veneto ed Emilia Romagna messa in campo dal Comune di Trapani.
L’iniziativa è stata varata lunedì scorso dalla Giunta comunale del capoluogo siciliano e sarà valida per i mesi di luglio, settembre, ottobre e novembre. L’Amministrazione ha annunciato che le prenotazioni – nelle strutture ricettive che saranno individuate con un avviso pubblico – potranno essere effettuate all’indirizzo turismo@comune.trapani.it, mentre informazioni più dettagliate saranno fornite su www.comune.trapani.it.

CAMICI IN VACANZA AL GARDA

Un’offerta da mille soggiorni gratuiti è la proposta di Lagodigardacamping, il consorzio che riunisce 16 campeggi e villaggi turistici nel circondario del Lago di Garda. La promozione, dedicata agli operatori sanitari che si sono confrontati nella lotta al Covid-19, consiste in un soggiorno della durata di 3 notti da mercoledì a sabato o 4 notti da sabato a mercoledì.

Secondo le ultime notizie, dato il grande risconto dell’iniziativa, nei periodi di alta stagione la disponibilità per i villaggi è esaurita, ma è possibile prenotare per settembre-ottobre. C’è, invece, ancora disponibilità per le piazzole dei campeggi. Quanti non dovessero trovare disponibilità di soggiorni gratuiti potranno beneficiare dello sconto del 30 per cento sulle tariffe, prenotando attraverso il sito www.lagodigardacamping.com e inserendo il codice CAMICI2020.

IN EUROPA E OLTRE CON LO SCONTO

Sconti dal 20 al 30 per cento sono stati messi in campo da Global hospitality services per ringraziare i medici che stanno affrontando con coraggio e dedizione l’emergenza sanitaria in corso. L’operatore, che rappresenta circa 180 alberghi nel mondo, ha attivato promozioni valide da giugno a settembre 2020, mentre per gli alberghi “oltreoceano” annuncia che le tariffe promozionali saranno in vigore per tutto il 2021.
È possibile prenotare sul sito www.g-h-s.com inserendo nello spazio rate access code il codice THANKYOU2020. Per informazioni è possibile inviare una mail a roberta.piadeni@g-h-s.com.

CROCIERA A VELA, CAMICI A BORDO

Dalla Corsica alle Egadi, l’operatore Sailsquare ha deciso di regalare mille vacanze in barca a vela a medici, infermieri e operatori socio-sanitari che hanno contribuito ad arginare il coronavirus.

I camici bianchi interessati potranno registrarsi sul sito it.sailsquare.com e compilare il modulo di richiesta.

L’offerta è dedicata a medici, infermieri e oss iscritti all’albo nazionale di riferimento, che hanno prestato servizio presso una struttura ospedaliera o rsa (pubblica o privata) durante il periodo dell’emergenza sanitaria Covid-19, in un reparto coinvolto, oppure a operatori che appartengono alle unità Usca.

DA TIRRENIA E MOBY UN MARE DI GRAZIE

Moby, Tirrenia e Toremar hanno deciso di far viaggiare gratis sui loro traghetti tutti i camici bianchi. Medici e atri operatori sanitari potranno quindi prenotare il loro biglietto gratuito fino al 15 giugno, per un viaggio da effettuare entro il 31 dicembre su tutte le destinazioni in Sardegna, Sicilia, Elba e Arcipelago Toscano e Corsica.

Per poter aderire all’iniziativa #unmaredigrazie è sufficiente che il camice bianco sia accompagnato da un altro adulto o da un bimbo fra i 4 e gli 11 anni e che inserisca nel form della prenotazione il codice sconto GRAZIE A TUTTI. Poi, al momento del check-in, basterà presentare insieme al biglietto il tesserino professionale sanitario o una certificazione dell’amministrazione ospedaliera.

Condividi: