Al Presidente della Regione Molise
Al Commissario ad Acta
Al Direttore Generale ASReM

Gli Odontoiatri liberi professionisti della provincia di Campobasso chiedono di essere inseriti nella prima fascia dei vaccinati da Covid 19 al pari dei Colleghi Medici pubblici dipendenti. Ciò in ragione del proprio ruolo di operatori sanitari di pubblica utilità diffusi capillarmente sul territorio e dell’alto rischio di contagio professionale. La loro inclusione, già adottata in altre regioni italiane, oltre ad essere un giusto riconoscimento al senso di responsabilità esercitato dalla categoria fin dalla prima fase pandemica, assolverebbe allo scopo di avere personale sanitario sicuro schierato contro le tante richieste di Pazienti affetti da patologie extra Covid.
Certi di un tempestivo esame e di una positiva accoglienza dell’istanza che per la necessaria coordinazione operativa è inviata al Commissario alla Sanità della Regione Molise, al Presidente della Regione Molise e al Direttore Generale ASREM, si rimane in attesa di conoscere le procedure da adottare per la volontaria adesione alla vaccinazione da parte degli Odontoiatri liberi professionisti.

Campobasso, 21 dicembre 2020

Il Presidente CAO
Domenico Coloccia

Istanza Odontoiatri_-signed

close
Io sottoscritto/a

- Dichiaro la disponibilità a vaccinarmi contro il COVID-19

- Dichiaro che non rientro nelle categorie già inserite nel programma vaccinale Nazionale e Regionale.(Dipendenti pubblici e privati accreditati, MMG, Continuità Assistenziale, PLS, 118, Medicina dei Servizi, Medicina Penitenziaria, Specialisti Ambulatoriali).

INFORMATIVA PRIVACY
Ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs. 196/2003, si informa che i dati personali acquisiti verranno trattati nel rispetto degli obblighi di correttezza, liceità, riservatezza e tutela dei diritti per i fini istituzionali dell’OMCeO Campobasso e secondo le finalità previste. Per maggiori dettagli consultare: www.ordinedeimedici.cb.it/privacy-policy
Condividi: