Pubblicato su Annals of Microbiology and Research lo studio “Phase 3 for COVID-19 in Italy: From a Retrospective Analysis on Deaths among Doctors in Hospitals to the Return of Children at School” a firma di Giancarlo Ranalli, Fabio Divino, Marco Ranalli e Giancarlo Ripabelli, dell’Unimol – Università degli Studi del Molise – University of Molise e Unimore – Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, in memoria di Roberto Stella e degli altri medici caduti durante l’epidemia da Covid-19.

Lo studio, che come si può vedere reca anche la firma dell’Unimol, è un case report retrospettivo che analizza la diffusione del contagio da COVID-19 in Nord Italia nelle prime fasi della pandemia, dal decesso dei primi medici in servizio, nel marzo del 2020, alla riapertura delle scuole, a settembre dello stesso anno. Uno degli scopi dello studio è fornire dati utili alla ricerca delle cause che hanno portato al decesso di decine di migliaia di persone, in particolare in Lombardia e Veneto, e centinaia di decessi tra i medici e gli operatori sanitari.

Il testo dello studio pubblicato su Annals of Microbiology and Research è disponibile a questo link.

A tutti i colleghi caduti e all’amico fraterno, Roberto Stella, va il riconoscente pensiero del nostro Ordine assieme alle condoglianze alle famiglie in lutto.

Condividi: