La cerimonia ,avvenuta stamattina, si e’ svolta alla presenza dei genitori della dottoressa, del Sindaco, del Vescovo e di una folta cornice di amici, conoscenti e cittadini triventini. In apertura sono stati letti i telegrammi di vicinanza giunti dal Presidente della Repubblica, dal Presidente della Regione Piemonte e dal Direttore Sanitario dell’Ospedale di Novara, nel quale Rita lavorava, assenti forzati per motivi istituzionali mentre stridente a tutti e’ apparsa l’assenza delle cariche istituzionali aziendali e regionali o di qualsivoglia loro comunicazione.

l’intervento del nostro Presidente: Carolina De Vincenzo

 

Condividi: