Anche quest’anno l’Assemblea dell’Ordine ha visto una ampia partecipazione di iscritti ma anche di familiari ed amici dei giovani Medici che hanno proclamato il giuramento di Ippocrate. L’Aula Magna dell’Università degli studi del Molise era piena e attenta alle relazioni, agli interventi e ai saluti delle Autorità presenti. La relazione del Presidente dell’Ordine, del Presidente della Commissione Odontoiatri, del Vice-Presidente, del Tesoriere e del Revisore dei Conti sono state seguite e applaudite dai presenti come pure le considerazioni del rappresentate della Commissione Giovani Medici e quelle del Prof. Grasso in rappresentanza del Rettore. Tra le autorità intervenute ricordiamo il Presidente della regione, il Sindaco di Campobasso i delegati della Prefettura e della Questura e i Carabinieri del nucleo anti sofisticazioni. Dopo un breve intervallo è iniziata la cerimonia che ogni anno caratterizza l’Assemblea con la premiazione del Medici che festeggiano quest’anno i 50 anni di laurea e il giuramento di Ippocrate da parte di tutti i nuovi iscritti. A proposito di “giovani” quest’anno abbiamo avuto il piacere e l’onore di ospitare la giovane d.ssa Daniela Pedicino, nostra iscritta, che ha ricevuto di recente in America, uno dei più prestigiosi premi che vengono conferiti a livello mondiale a giovani ricercatori per il suo articolo pubblicato in ambito cardiologico. Un intervento, il suo, che sarà sicuramente di sprone a tutti i giovani presenti. L’appuntamento è per il prossimo anno sicuri che saranno sempre tanti coloro che sono vicini all’Ordine e che lo dimostreranno con la loro presenza.

Relazione del Presidente

TG Regione

Condividi: