Rapporti tra colleghi

Il Consiglio dell’Ordine, nel triennio 2015/17, ha istituito, con ampia rappresentanza di professionisti dei vari ambiti, la Commissione Ospedale-Territorio, con il preciso compito di analizzare le problematiche del percorso di cura e avviare
un dialogo costruttivo tra operatori sanitari e con ASReM e Regione.
Gli incontri sono risultati costruttivi per un approfondito esame dei vari aspetti della Sanità Regionale, in continuo riordino perché tuttora in piano di rientro; per la prima volta professionisti ospedalieri e territoriali, superando le controversie
del passato, si sono riuniti per analizzare criticamente la realtà locale e produrre documenti e proposte per la Dirigenza Aziendale e Regionale.

La maggiore criticità, nei rapporti tra colleghi e nel passaggio in cura del paziente, è stata riscontrata in tema di prescrizioni terapeutiche, di esami specialistici e certificazioni di malattia, per interpretazione controversa e non sempre aderente alle
normative ministeriali e regionali. A ciò si aggiunge la grave carenza, negli ospedali pubblici regionali, di moderni supporti informatici interfacciati e di risorse umane per blocco del turnover.
La Commissione ha quindi stilato il presente documento, lo ha sottoposto all’attenzione degli iscritti per eventuali suggerimenti e al Consiglio dell’Ordine, che lo ha approvato nella seduta del 14 giugno 2017.

L’opuscolo rappresenta una utile strumento da consultare e tenere sottomano nella quotidiana attività professionale.

Il Presidente OMCeO
Dott.ssa Carolina De Vincenzo

Rapporti tra colleghi

Condividi: