Commissione Ospedale-Territorio, Reti per l’Emergenza

 Verbale della riunione del 13 febbraio 2019

Componenti convocati:

Biagio Apollonio, Carolina De Vincenzo, Paola Di Rocco, Nicola Fatica, Antonella Giordano, Michela Musacchio, Giuseppina Sallustio, Costantino Simonelli, Debora Simonetti, Sergio Torrente, Antonio Trivisonno; convocati anche i componenti del sottogruppo “Cure intermedie, Medicina del territorio, Continuità assistenziale” con referente il dottor Simonelli

Componenti presenti:

Carolina De Vincenzo, Nicola Fatica, Antonella Giordano, Giovanna Pasquariello, Giuseppina Sallustio, Costantino Simonelli, Antonio Trivisonno; i dottori Musacchio, Simonetti e Torrente hanno comunicato al Presidente di non poter partecipare perché di turno in ospedale.

Il Presidente OMCeO, referente per la Commissione, apre la seduta alle ore 18,45; informa i presenti di aver avuto un primo incontro molto cordiale con il Commissario e il Sub-Commissario ad Acta, assieme al Presidente OMCeO di Isernia. I Commissari hanno recepito le istanze presentate su liste d’attesa, sicurezza negli ambienti di lavoro, istituzione dell’anagrafe regionale per la Medicina dello Sport; terranno conto dei suggerimenti che la nostra Commissione vorrà inoltrare loro per il riordino dei servizi sanitari. Il Piano Operativo è ormai scaduto e, proprio in vista della nuova stesura, il Presidente vorrebbe inviare alla struttura commissariale una serie di documenti per evidenziare le criticità dei vari ambiti, anche con le opportune proposte; ciascuno dei componenti della Commissione riunita oggi dovrebbe stilare una breve relazione da inserire poi in un documento comune.

Segue ampia discussione e si decide collegialmente di dividersi alcuni compiti: la Professoressa Sallustio si documenterà sugli screening oncologici regionali, in particolare sull’accesso agli esami di II livello, proponendo anche un maggior coinvolgimento del MMG, anche nella lettera di invito.

Il dottor Fatica, con l’aiuto della dottoressa Pasquariello, scriverà sui codici regionali, sui nuovi LEA, sulle liste d’attesa e sulla continuità prescrittiva.

La dottoressa Musacchio, oggi assente, potrebbe relazionare sulle cure domiciliari e sulle criticità di tali servizi per i pazienti oncologici.

I dottori Di Rocco, Giordano e Trivisonno elaboreranno un documento sulle Reti per l’emergenza e sul percorso del paziente con politrauma.

Il Presidente scriverà sulla Comunicazione tra professionisti, richiedendo ancora una volta un canale preferenziale di comunicazione nell’interesse dei pazienti, sulle eventuali deroghe alla legge Balduzzi per le patologie tempo-dipendenti, su protocolli d’intesa tra Ordini e Regione. Sarebbe opportuno promuovere in questo periodo Campagne pubblicitarie, anche tramite le TV locali, per informare adeguatamente i cittadini sui loro percorsi di cura e sull’uso appropriato dei servizi.

Il Presidente invita il dottor Simonelli ad avviare la ricognizione delle Case della Salute nel Basso Molise e a contattare i reparti ospedalieri tramite una delegazione della Commissione, per facilitare la continuità prescrittiva, secondo la  proposta fatta nella riunione precedente.

La seduta è sciolta alle ore 20,45 e aggiornata alla prossima convocazione del 28 marzo alle ore 18,30; in tale data verranno letti e approvati i vari elaborati.

Il Referente della Commissione                                                                                            Il Segretario

Dott.ssa Carolina De Vincenzo                                                                                              Dott.ssa Paola Di Rocco

Verbale del 13 febbraio 2019

Condividi: