COMUNICATO STAMPA | 24 AGOSTO 2016

Piena risposta da parte di Medici di Medicina Generale, Pediatri, Odontoiatri, Specialisti e Medici tutti, alla richiesta dell’Ordine dei Medici ed Odontoiatri di Rieti, nell’assicurare l’assistenza sanitaria nelle zone colpite dal sisma

Facendosi interprete di un diffuso desiderio dei Medici e degli Odontoiatri iscritti all’Ordine di Rieti, di andare oltre il doveroso sentimento di solidarietà per fare qualcosa di concreto per i Colleghi e per le genti travolte e provate dalla tragedia che è sotto gli occhi di tutti, l’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Rieti ha pensato di mettere a disposizione le competenze professionali di cui dispone.

Stamane è stato inviato un SMS a tutti gli iscritti dove si chiedeva la disponibilità ad andare a prestare assistenza direttamente sul teatro del sisma. In pochi minuti si è ottenuta una risposta travolgente: medici di medicina generale, pediatri di libera scelta, odontoiatri, specialisti di grande esperienza in medicina d’urgenza o in traumatologia, insieme a giovani Colleghi freschi di specializzazione si sono offerti senza condizioni. Ora questo patrimonio di umanità e competenze, sostenuto da una profonda motivazione, sarà messo a disposizione della Protezione Civile per il tramite della Centrale Operativa del 118 di Rieti.

Si ringrazia la FNOMCeO, la Fondazione ENPAM e tutti gli Ordini dei Medici ed Odontoiatri che hanno manifestato tutto il loro apporto e solidarietà per l’evento calamitoso.

​IL PRESIDENTE

Dario Chiriacò

Condividi: