Il Concorso letterario, artistico e musicale “Il Volo di Pegaso”, ideato e promosso dal Centro Nazionale Malattie Rare dell’Istituto Superiore di Sanità, ha un duplice obiettivo:

  • fornire spazi espressivi a persone con malattie rare, loro familiari e professionisti sanitari coinvolti
  • promuovere la conoscenza del complesso mondo delle malattie rare attraverso molteplici canali, consolidando il legame tra narrazione, nelle sue diverse forme, e promozione della salute.

Ogni edizione ha un tema specifico. Il TEMA della XIII edizione de “Il Volo di Pegaso” è “I COLORI DELLA VITA” prendendo in considerazione il significato simbolico del colore, la sinestesia tra il colore e le rispettive arti, il colore come emozione che spazia da un polo positivo ad uno negativo, abbracciando la complessità dei vissuti che attraversano ogni esistenza.

Nove sono le SEZIONI:

  • Arti LETTERARIE: narrativa e poesia;
  • Arti VISIVE: disegno, pittura, scultura, fotografia, arte digitale;
  • MUSICA: composizione musicale e interpretazione musicale.

Categorie, criteri di ammissione e selezione, unitamente a modalità di selezione e promozione, sono presenti nel Bando di Concorso.

Il BANDO, all’interno del quale è presente il link al modulo di iscrizione, è disponibile in allegato, in italiano e in inglese.

Il termine di scadenza per partecipare è il 1 novembre 2020.

La Cerimonia di Premiazione avrà luogo, nell’ambito delle celebrazioni per il Rare Disease Day 2021, martedì 23 febbraio 2021 all’Istituto Superiore di Sanità, Roma.

Gli aggiornamenti relativi al Concorso, inclusa la Giuria, saranno pubblicati in questa pagina e sui social dedicati:

Condividi:

Decreto Semplificazione: gli Ordini costretti a sospendere dall’Albo i professionisti che non comunicano l’indirizzo PEC

Ad evitare di essere messi,vicendevolmente, in grande imbarazzo e difficoltà, preghiamo vivamente tutti gli iscritti, che non avessero adempiuto, a fornirsi di PEC e a comunicarla tempestivamente a codesto Ordine.

Ricordiamo che poco piu’ di un anno fa questo stesso Ordine ha deliberato la fornitura gratuita della PEC per tutti i Medici e gli Odontoiatri regolarmente iscritti.