Per i medici e odontoiatri si avvicina la scadenza, ferma al 31 gennaio, per effettuare la trasmissione dei dati relativi alle spese sanitarie, ai fini del 730 precompilato, in maniera diretta o tramite intermediario abilitato.

A prescindere dal fatto che a trasmettere i dati provveda il medico o viceversa un professionista intermediario, è il medico stesso che rimane il soggetto tenuto a comunicare la decisione tramite il sito http://sistemats1.sanita.finanze.it/wps/portal/.

Ai fini del 730 precompilato, tanto le strutture sanitarie quanto gli iscritti all’albo dei medici chirurghi e degli odontoiatri hanno l’obbligo di inviare al Sistema Tessera Sanitaria le spese sanitarie sostenute dai cittadini.

>>>Vademecum

COM. N. 3_Sistema tessera sanitaria_Obbligo invio dati fiscali anno 2016 entro il 31 gennaio 2017_

Condividi: