Novità legislative per le società che esercitano attività odontoiatrica: nuovo obbligo contributivo dello 0,5% sul fatturato annuo -Prime Indicazioni operative
L’art. l, comma 442, della legge di bilancio 2018 (legge 27 dicembre 2017, n. 205 -“Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2018 e bilancio pluriennale per il triennio 2018-2020”) ha introdotto un obbligo contributivo a carico delle società operanti nel settore odontoiatrico, che dovranno versare alla gestione “Quota B” del Fondo di Previdenza Generale lo 0,5% del loro fatturato annuo.
In considerazione della portata della norma recentemente introdotta, si ritiene opportuno fornire, con il documento allegato, le prime istruzioni applicative della disposizione in argomento, in vista delle richieste di informazioni che perverranno dalla categoria.

Profili contributivi dell’esercizio in forma societaria dell’attività sanitaria. Novità legislative per le società che esercitano attività odontoiatrica

Condividi: