I nuovi Comitati consultivi delle gestioni previdenziali dell’Enpam, l’ente previdenziale dei medici e degli odontoiatri, hanno eletto i tre rispettivi rappresentanti, che siederanno nel prossimo Consiglio di amministrazione della Fondazione. Sono Vincenzo Priolo per gli Specialisti ambulatoriali, Lorenzo Adami per la Medicina generale e Gaetano Ciancio per la Libera professione.

I tre rappresentanti si aggiungono ai dieci già scelti la scorsa settimana dall’Assemblea nazionale, completando la composizione del nuovo Consiglio di amministrazione della Fondazione, che resterà in carica fino al 2025.

Inoltre, i comitati consultivi – riuniti in settimana – hanno contestualmente scelto presidenti e vicepresidenti che dovranno guidarne i lavori nei prossimi cinque anni.

SPECIALISTI AMBULATORIALI: PRIOLO IN CDA

Il nuovo Comitato consultivo della gestione previdenziale degli specialisti ambulatoriali e degli addetti alla medicina dei servizi, si è riunito mercoledì per eleggere il proprio membro di rappresentanza nel Consiglio di amministrazione della Fondazione.

Con 16 voti su 21 aventi diritto, la scelta è caduta su Vincenzo Priolo, 61 anni, medico specializzato in odontoiatra, segretario regionale del sindacato di categoria Sumai – Assoprof della Calabria e iscritto all’Ordine di Reggio Calabria.

Nella stessa seduta è stato anche eletto il nuovo presidente della Consulta, nella persona di Alessandro Cei, medico specializzato in odontostomatologia, iscritto all’Ordine di Napoli.

Quest’ultimo sarà affiancato nei ruoli di vicepresidente da Fernando Muià, dell’Ordine dei medici e odontoiatri di Torino, e da Giuseppe Vitellaro, appartenente all’Ordine di Caltanisetta.

MEDICINA GENERALE: SCELTO ADAMI

Giovedì sono stati i componenti del comitato Consultivo della gestione previdenziale della medicina generale a scegliere il proprio rappresentante in Cda. Con 22 voti su 24 espressi, la Consulta ha eletto Lorenzo Adami, 68 anni, medico di medicina generale, segretario provincia della Fimmg di Verona, iscritto all’Ordine dei medici e odontoiatri scaligero.

A presiedere la Consulta sarà invece Alessio Nastruzzi, medico di medicina generale, segretario regionale della Fimmg Toscana. Lo affiancheranno i vicepresidenti Eleonora Biaggi, dell’Ordine di Ancona, e Luigi Tramonte, di Palermo.

LIBERA PROFESSIONE: CIANCIO CONSIGLIERE

Infine, venerdì si è riunito il nuovo comitato Consultivo della gestione previdenziale della libera professione che ha scelto Gaetano Ciancio come proprio rappresentante in Consiglio di amministrazione. Ciancio, 61 anni, odontoiatra, presidente Cao dell’Ordine dei medici e odontoiatri di Salerno e presidente della sezione provinciale dell’Andi, ha ricevuto 13 voti a favore su 22.

A presiedere la Consulta della libera professione sarà invece Claudio Mario Procopio, odontostomatologo, iscritto all’Ordine dei medici e degli odontoiatri di Milano. I vicepresidenti saranno Raimondo Ibba, presidente dell’Ordine di Cagliari, e Giuseppe De Gregorio, vicepresidente dell’Ordine di Campobasso.

Fonte ENPAM

Condividi:

Decreto Semplificazione: gli Ordini costretti a sospendere dall’Albo i professionisti che non comunicano l’indirizzo PEC

Ad evitare di essere messi,vicendevolmente, in grande imbarazzo e difficoltà, preghiamo vivamente tutti gli iscritti, che non avessero adempiuto, a fornirsi di PEC e a comunicarla tempestivamente a codesto Ordine.

Ricordiamo che poco piu’ di un anno fa questo stesso Ordine ha deliberato la fornitura gratuita della PEC per tutti i Medici e gli Odontoiatri regolarmente iscritti.