La Commissione Albo Odontoiatri nazionale ha un nuovo presidente. Si tratta dell’avellinese Raffaele Iandolo, già tesoriere nazionale Fnomceo (Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri) e presidente dell’Albo odontoiatri di Avellino. Vittoria schiacciante dalla lista “Unità e Collegialità” da lui presieduta e nulla da fare per il presidente uscente Giuseppe Renzo, presente con la lista “Cao C’è” che dopo 28 anni consecutivi di guida non è riuscito neppure ad entrare nella CAO Nazionale per 3 voti.

La lista Iandolo porta in CAO Nazionale tre nuovi componenti, si tratta di Gianluigi D’AgostinoAlessandro Nisio e Diego Paschina. Confermati oltre a Iandolo che sarà eletto presidente nazionale nella prima riunione della CAO Nazionale, anche Brunello Pollifrone.

QUESTO L’ESITO DELLE VOTAZIONI

COMPONGONO LA CAO NAZIONALE
Raffaele Iandolo (CAO Avellino): 221 voti
Gianluigi D’Agostino (CAO Torino): 217 voti
Brunelo Pollifrone (CAO Roma): 191 voti
Alessandro Nisio (CAO Bari): 188 voti
Diego Paschina (CAO Trieste): 182 voti

ESCLUSI
Giuseppe Renzo (CAO Messina): 180 voti
Sandra Frojo (CAO Napoli): 158 voti
Sandro Sanvenero (CAO La Spezia): 145 voti
Papale Giorgio (CAO Ravenna): 142 voti
Alessandro Zovi (CAO Belluno): 141 voti
Jean Louis Cairoli (CAO Varese): 1 voto
Marco Landi (CAO Lodi): 1 voto

Condividi: