Gentilissimi colleghi,

da qualche tempo il problema della sicurezza personale, sul posto di lavoro, e’ diventato estremamente importante anche per la nostra categoria professionale. Gli episodi di violenza ai danni degli esercenti le professioni sanitarie rappresentano una evenienza sempre piu’ frequente, e questo non è più accettabile per chi, come noi, si sacrifica quotidianamente per assicurare la salute e il benessere del prossimo Così, accanto alla discussione su come adeguare il sistema a questa nuova emergenza, si stanno approntando strumenti volti a monitorare il fenomeno. Tra questi l’Osservatorio Nazionale per la Sicurezza degli Esercenti le Professioni Sanitarie, che per essere realizzato al meglio ha bisogno dell’apporto di tutti attraverso le risposte ad un apposito questionario diffuso dalla FNOMCeO. 

Si tratta di un’inchiesta interna concernente gli episodi di violenza commessi ai danni degli esercenti le professioni sanitarie nell’esercizio delle loro funzioni da compilare attraverso il link allegato. La partecipazione al questionario è volontaria e i dati raccolti saranno trattati in conformità al D.Lgs. n. 196/2003 e al Regolamento Europeo 2016/679 (GDPR). Il questionario è anonimo e la registrazione delle risposte non contiene alcuna informazione di identificazione diretta e indiretta del rispondente. 

Vi invito quindi caldamente a partecipare alla costruzione dell’Osservatorio compilando il questionario che troverete al link che segue  e rispondere alle domande entro il prossimo 31 gennaio

 https://forms.office.com/e/TiheyrRHQm?origin=lprLink 

I dati raccolti saranno trattati secondo le norme sulla privacy. Le risposte verranno trasmesse in un unico database all’Ufficio coordinamento e supporto dell’ONSEPS.

 

 Il Presidente OMCeO Campobasso

Pino De Gregorio