Una delegazione dell’Ordine, con il Presidente, il Vicepresidente e i Dott.ri Adamo Ioffredi e Antonella Perrella, e’ stata  ricevuta ,questa mattina, da S.E. il Prefetto di Campobasso, Dott.ssa Maria Guia Federico, alla quale e’ stata illustrata la precaria condizione di sicurezza nella quale versano le sedi e soprattutto gli operatori di Continuità Assistenziale della Provincia.

Il problema Sicurezza, già rappresentato dall’Ordine al DG ASReM all’indomani della violenza sessuale subita dalla collega di Trecastagni, continua a rimanere sul tavolo delle priorita’ che le istituzioni sarebbero tenute ad affrontare, ma che pian piano corre il rischio di scivolare nel dimenticatoio fino a quando un nuovo episodio non ne riproporrà, drammaticamente e dolorosamente, la attualità.

Sua Eccellenza, ha sottolineato la grande attenzione alla problematica e l’intenzione a una stretta collaborazione con l’Ordine al fine di ridurre il rischio e garantire condizioni di sicurezza e serenità, agli operatori, in tempi rapidi.

Gli iscritti saranno informati tempestivamente degli sviluppi di questa situazione.

Condividi: