A seguito delle reiterate richieste effettuate dal nostro Ordine, arriva la richiesta del Governatore, al Commissario ad acta, per la modifica del piano vaccinale e l’inserimento dei nostri iscritti tra le categorie da inserire nella prima fase della campagna vaccinale. Un primo passo a cui siamo certi seguirà, in tempi brevissimi, quanto richiesto.

 

Piano Vaccinale anti SARS-COV2-COVID-19 – Richiesta ampliamento categorie sensibili a cui somministrare il vaccino

Gentile Commissario,

con la presente si chiede di voler inserire, in questa prima fase della campagna vaccinale anti COVID, tra i soggetti destinatari del vaccino, anche le categorie dei medici di base, dei medici
chirurghi e odontoiatri liberi professionisti e infermieri, dei farmacisti e dei soggetti portatori di handicap.
Con particolare riferimento alle categorie mediche e sanitarie citate, si evidenzia che le stesse, al pari di quelle che lavorano all’interno delle strutture ospedaliere o delle strutture private accreditate,
sono soggette ad alto rischio di contagio, essendo a contatto diretto con i pazienti e, come nel caso dei medici di base e degli infermieri, spesso costituiscono il primo livello di controllo e di contatto
dei pazienti stessi.
Si chiede, pertanto, di voler modificare quanto previsto dal piano vaccinale ad interim, dalla S.V. inizialmente adottato.

Cordiali saluti
Dott. Donato Toma

Piano vaccinale anti COVID: Richiesta ampliamento categorie sensibili

 

close
Io sottoscritto/a

- Dichiaro la disponibilità a vaccinarmi contro il COVID-19

- Dichiaro che non rientro nelle categorie già inserite nel programma vaccinale Nazionale e Regionale.(Dipendenti pubblici e privati accreditati, MMG, Continuità Assistenziale, PLS, 118, Medicina dei Servizi, Medicina Penitenziaria, Specialisti Ambulatoriali).

INFORMATIVA PRIVACY
Ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs. 196/2003, si informa che i dati personali acquisiti verranno trattati nel rispetto degli obblighi di correttezza, liceità, riservatezza e tutela dei diritti per i fini istituzionali dell’OMCeO Campobasso e secondo le finalità previste. Per maggiori dettagli consultare: www.ordinedeimedici.cb.it/privacy-policy
Condividi: