Nel tardo pomeriggio di ieri si è tenuta, online, l’assemblea generale straordinaria dell’Ordine dei Medici e degli Odontoiatri della provincia di Campobasso.

Udite le comunicazioni del presidente, la relazione del tesoriere e il parere ampiamente positivo del collegio dei Revisori dei conti, attraverso il suo presidente  Antonio Pietrarca, l’assemblea ha approvato all’unanimità l’assestamento di bilancio 2022 e il bilancio di previsione per l’esercizio 2023.

Come sottolineato nel suo discorso iniziale dal presidente dell’Ordine, Pino De Gregorio, tra le attività previste per il nuovo anno grande attenzione è stata rivolta, come sempre, alla formazione, sulla quale è stato disposto un consistente investimento. La pianta organica ha raggiunto la sua completezza, tre dipendenti, attraverso l’assunzione di  una nuova unità a tempo indeterminato. Da rimarcare inoltre che, per il prossimo anno,  la tassa di iscrizione ordinistica rimarrà inalterata nonostante i consistenti  e diffusi rincari generali delle spese energetiche e di gestione.

“L’approvazione unanime del bilancio preventivo – ha dichiarato il presidente – gratifica enormemente tutto il consiglio e rinforza in noi la convinzione della bontà delle scelte effettuate e degli indirizzi perseguiti..  Grazie ancora, per il grande impegno, ai Consiglieri, ai dipendenti e a tutti  voi per la fiducia che in noi riponete “

Referti e certificati medici: obbligo di firma e identificazione del prescrittore, comunicazione del Presidente

Clicca sull'immagine per leggere il contenuto