Sabato 19 giugno si è svolta , in un clima di sentita partecipazione, gioia e commozione generale, la cerimonia per i colleghi che hanno raggiunto l’importante traguardo dei 50 anni di laurea. Una cerimonia sobria e ricca di emozioni alla presenza di un ristretto numero di invitati, nel rispetto delle normative anti-Covid, per celebrare i quattro medici che hanno saputo tenere alto il decoro della professione in un arco di tempo così lungo.

Una iniziativa promossa dal Consiglio dell’Ordine come riconoscimento del lavoro svolto dai professionisti che hanno prestato la loro opera nel solco del giuramento di Ippocrate.

L’attestato di benemerenza è stato conferito a quattro professionisti giunti all’importante traguardo del cinquantennale: il dott. Salvatore Vecchiarelli, già primario del reparto di Medicina del Cardarelli, il dott. Gennaro Vitale, anestesista e rianimatore già in forza al Cardarelli di Campobasso e primario all’ospedale di Chiaromonte (PZ), il dott. Claudio Cesari, ex medico condotto e attualmente odontoiatra L.P. e  il dott. Vincenzo Centritto, cardiologo.

Le premiazioni sono state effettuate dal Presidente OMCeO, Dott. G. De Gregorio, e dal Vice Presidente CAO, Dott. Paolo Napolitano; presenti alla cerimonia Il Segretario, M. Musacchio, il Tesoriere, S. Torrente, il Presidente CAM, Carolina De Vincenzo e i consiglieri Di Florio, Di Renzo e Giordano.

Condividi: