Si è svolta il 3 ottobre, in un clima di sentita partecipazione, gioia e commozione generale, la cerimonia per i colleghi che hanno raggiunto l’importante traguardo dei 50 anni di laurea.

Per le obbligatorie misure di distanziamento e di sicurezza per l’epidemia in corso, l’evento non è stato inserito a giugno nel programma dell’Assemblea generale. Erano presenti, a ritirare l’omaggio dell’Ordine e a salutare i colleghi, i Dottori:

Errico Angeli, Savino Berardi, Carmela Civerra, Sandro Ficca, Camillo Napolitano, Anna Maria Pace, Sisto Velardo. La Dott.ssa Pace ha ritirato anche il premio del Dott. Manfredo Antonio Pace, mentre quello del Dott. Dante Staniscia è stato ritirato dalla figliola. Alle figlie del Dott. Angelo De Curtis, scomparso da meno di un mese, proprio nel cinquantenario della sua laurea, è stata consegnata una targa ricordo.

La cerimonia e’ stata anche l’occasione per il battesimo inaugurale della nostra nuova sede. Ricordiamo che i lavori, iniziati a Novembre dello scorso anno e conclusi, causa Covid, poche settimane orsono, sono stati interamente finanziati con i fondi che la FNOMCeO ha distribuito a tutti gli Ordini d’Italia attraverso bandi dedicati alle esclusive opere di ristrutturazione e ammodernamento delle sedi. Con un altro bando della Federazione, finalizzato all’assunzione per un anno di un amministrativo, abbiamo selezionato, con apposito concorso pubblico, una validissima collaboratrice.

 

Condividi: